Milano e le sue periferie, lo sguardo di Federica Verona: “Riqualificare i quartieri ma senza svuotarli dei loro abitanti


“Iniziamo chiamandole con il loro nome: periferie. All’eterno dibattito sul definirle, invece, quartieri, io rispondo con il termine che si è sempre utilizzato. Perché non è cambiando un appellativo che si risolvono i problemi di queste porzioni di città, credo che questo sia evidente. E poi, non dimentichiamolo, c’è chi è ben orgoglioso di essere nato e cresciuto in periferia”. Federica Verona, architetta e urbanista esperta in disagio abitativo, conosce bene i margini di Milano. Ci lavora, li osserva, li studia da anni. E ne ha visto le trasformazioni: da quartieri dormitorio a servizio dei lavoratori delle grandi industrie, oggi dismesse, a zone riqualificate. Talvolta persino di moda.

Leggi il resto dell’articolo, uscito su Repubblica il 7 gennaio 2023

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: