Articoli con tag: creatività artigianato

Carnet d’architecture, Artribune

Vecchi Modelli abitativi, nuove esigenze Da un lato tre milioni di alloggi vuoti, la crisi del sistema edilizio, famiglie più povere, affitti troppo alti e mercato della casa di proprietà bloccato; dall’altro, sharing economy, co-housing, social housing, esperimenti innovativi nelle

Carnet d’architecture, Artribune

Vecchi Modelli abitativi, nuove esigenze Da un lato tre milioni di alloggi vuoti, la crisi del sistema edilizio, famiglie più povere, affitti troppo alti e mercato della casa di proprietà bloccato; dall’altro, sharing economy, co-housing, social housing, esperimenti innovativi nelle

Super, il festival delle periferie a Milano

  Super, il “festival delle periferie” attraverso l’associazione culturale “TumbTumb” nasce per dare forma narrativa a tutto ciò che esiste, nasce e si attiva nelle periferie di Milano. Un grande archivio di pratiche, azioni, si sta pian piano costruendo e viene

Super, il festival delle periferie a Milano

  Super, il “festival delle periferie” attraverso l’associazione culturale “TumbTumb” nasce per dare forma narrativa a tutto ciò che esiste, nasce e si attiva nelle periferie di Milano. Un grande archivio di pratiche, azioni, si sta pian piano costruendo e viene

La nuova storia della tipografia Reali

Marco Nicotra è un graphic designer e ha fondato “Bolo Paper”, una casa editrice indipendente. Weronika Wolinska è una grafica che, dopo aver frequentato l’accademia di belle arti di Danzica, è approdata a Milano. Dal 2015 hanno spostato la loro sede

La nuova storia della tipografia Reali

Marco Nicotra è un graphic designer e ha fondato “Bolo Paper”, una casa editrice indipendente. Weronika Wolinska è una grafica che, dopo aver frequentato l’accademia di belle arti di Danzica, è approdata a Milano. Dal 2015 hanno spostato la loro sede

Un contest (in periferia) per artigiani e creativi

Al piede dell’edificio in affitto del progetto di social housing Zoia, hanno aperto bottega un liutaio, delle scenografe e due architette e una ciclofficina. Pagano un affitto molto basso, di circa 150 euro al mese, ed oltre alla promozione della propria

Un contest (in periferia) per artigiani e creativi

Al piede dell’edificio in affitto del progetto di social housing Zoia, hanno aperto bottega un liutaio, delle scenografe e due architette e una ciclofficina. Pagano un affitto molto basso, di circa 150 euro al mese, ed oltre alla promozione della propria